Foto, particolare di spore di muffe

La macchia di muffa si ingrandisce sulla parete perchè le sue spore si diffondono tutt’attorno attraverso l’aria.

Le spore sono il seme della muffa, un po’ quello che per un fiore è il polline.

Ci sono sempre più bambini che diventano allergici al polline delle piante e, purtroppo, lo diventano anche nei confronti delle muffe e delle loro spore. 

Le spore sono tossiche perchè, data la loro dimensione microscopica, riescono a penetrare nel nostro organismo attraverso vari canali:

  • i polmoni quando le respiri
  • la bocca quando ingoi la saliva
  • la pelle quando si depositano

Rimanere a contatto con questi elementi invisibili e tossici tutta la notte, causa seri problemi alla salute, in particolar modo al tuo bambino.

L’aspetto ancor più spaventoso è che raddoppiano in numero ogni mezz’ora.

Ce ne sono decine e addirittura centinaia di migliaia sparse nell’aria della stanza in inverno, aiutate dal fatto che le finestre restano chiuse per più tempo durante il giorno.

Come eliminare la muffa dalle pareti

Il primo necessario passo da fare è scoprire perchè, quella prima volta, la muffa ha trovato la possibilità di crescere dentro la stanza.

C’è una causa specifica che va riconosciuta e risolta, è in questo modo che potrai ritrovare la tranquillità che ora non hai.

Il secondo passo è togliere vitalità alla muffa e a quanto la compone e che proprio in questo momento è presente sulle pareti della stanza.

Eseguire un trattamento solo lì dove è presente la macchia è un errore che commettono tutte le persone che non conoscono a fondo le muffe e come va risolto il problema di muffa.

Hai presente quando vieni colpito da un forte raffreddore e ti fanno male anche le ossa E’ l’infezione diffusa che fa quell’effetto, perchè il virus del raffreddore ha effetti nel tuo organismo.

Il naso chiuso che cola è l’evidenza maggiore che sei raffreddato.

Foto bimba malata a causa delle muffe

Per la muffa e le sue spore è lo stesso discorso: la macchia evidenzia senza ombra di dubbio che la stanza è malata, e l’infezione è diffusa ovunque al suo interno e la stanza va trattata da cima a fondo.

Liberati dalla muffa, analizza il problema presente nella stanza

In Domei ci siamo specializzati nell’eseguire analisi che seguono un metodo scientifico di indagine, e gli interventi necessari sono eseguiti da nostri esperti professionisti specializzati.

Comprare una medicina senza avere chiesto il parere di un medico specializzato che sa diagnosticare esattamente cosa ti sta causando problemi e dolore, è rischioso e sicuramente non ti permette di guarire.

Affrontare la muffa e le sue spore usando un prodotto tra i tanti, ti darà lo stesso effetto del medicinale preso a caso.

La muffa non viene eliminata e, anzi, potenzia la sua gravità e il suo livello di aggressività.

Abbiamo creato un breve, ma contenente importanti domande, questionario iniziale.
E’ gratuito e non ti vincola in alcun modo e ti permette di fornirci quelle prime informazioni utili all’analisi della problematica.

Compila il questionario, clicca qui

Ad maiora
Andrea

Foto Andrea Bernardi esperto diagnosi problemi di muffa

Andrea Bernardi
Esperto in diagnosi per problemi di muffa

 

Lascia un commento